rua_trieste

20 ottobre 2013 – Ferrera Cenisio (TO)

Ferrera Cenisio Moncenisio (TO)

Ferrera (oggi comune di Moncenisio) è il più alto dei Comuni della Val Cenischia, nonchè uno tra i più piccoli comuni d’Italia. Di Ferrera si inizia a parlare da quando il Moncenisio diventa valico di primaria importanza in quanto principale asse commerciale tra Italia e Francia. Prima non risultano notizie in merito, probabilmente per la poca importanza che aveva questo piccolo borgo montano.
La storia della Val Cenischia è legata al transito dei viandanti attraverso il valico del Moncenisio.
Dal 1500 circa infatti il Moncenisio diventa il più importante valico delle Alpi Occidentali e i suoi frequenti viandanti hanno bisogno, durante il tragitto, di pernottare, di ferrare i cavalli e di procedere allo smontaggio delle carrozze a Novalesa per proseguire lungo le impervie mulattiere che transitando da Ferrera raggiungevano il valico per scendere a Lanslebourg.rua_trieste

Nel piccolo paese di Ferrera, nel 1800 si contano ben quattro alberghi: di “Sant’Antonio”, “dell’Angelo”, “della Croce Bianca” e “del Montone” e proprio di Ferrera sono molte delle guide e portatori che accompagnano i viandanti attraverso il Moncenisio. Tali portatori avevano il nome di “marrons” ed erano uomini che, dietro lauti compensi, provvedevano al trasporto di persone e materiali attraverso il valico utilizzando muli e rudimentali portantine (le “ramasses”, rozze e robuste slitte , il cui nome deriva dal fatto che anticamente queste slitte erano semplicemente dei fasci di rami).
Nel 1800 sono circa 300 gli abitanti di Ferrera dediti, oltre all’attività  di guida, prevalentemente alla pastorizia.ferrera cenisio

La costruzione della Strada Napoleonica (oggi SS 25) segnerà  il declino della Val Cenischia. I suoi abitanti che per qualche tempo furono impegnati nella costruzione della Strada, ma presto dovettero ripiegare alla pastorizia o, nei tempi moderni, all’emigrazione a valle.
Dalla fine degli anni sessanta, a seguito della costruzione della grande diga del Moncenisio, il comune di Ferrera ha perso il suo nome originario diventando Comune di Moncenisio.

Posted in Cancamminiamo and tagged , , , , .

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>